Non è vero ma ci credo

  PRENOTATI ONLINE  

di Di P. De Filippo
regia Alberto Pigniero


Il commendatore Gervasio Savastano è un piccolo industriale che ha una caratteristica: crede alla superstizione e imputa a un suo impiegato, Belisario Malvurio,  la causa di alcuni affari andati male .ma non per  errori tecnici ma perché è uno jettatore  Anche in famiglia ci sono problemi: sua figlia Rosina si è innamorata di un giovane impiegato, che il commendatore ritiene non all’altezza del rango borghese della ragazza. All’improvviso, però, nell’azienda capita un giovane, Alberto Sammaria e, con il suo arrivo, gli affari cominciano di colpo ad andar bene. Anche la figlia del commendatore sembra aver ritrovato la serenità e il giovane di cui era perdutamente innamorata è diventato un lontano ricordo. Il fatto è che questo nuovo impiegato ha la gobba, una magnifica gobba beneaugurante,  secondo la antichissima superstizione diffusa in tutta l’aerea mediterranea. Una situazione estremamente crudele per il portatore di questa deformità ,poiché oltre ad essere oltraggiato dalla natura si vede sempre circondato da persone che ambiscono solo sfiorargli la sua gobba  con ammiccamenti vari. E tra questi, in prima fila, c’è il Commendatore, che vede in questo impiegato , un amuleto contro la sfortuna , ma……….


  CALENDARIO     PRENOTATI ONLINE  

Presto in scena...